Auguri su due ruote

La fine del 2021 si avvicina ed è tempo di bilanci anche per FIAB Modena. Siamo confortati dalla fiducia dei soci che continuano ad aumentare rendendo il nostro lavoro ancora più impegnativo e stimolante; abbiamo ampliato il direttivo con nuovi ingressi e nuove competenze, idee e possibilità di confronto. Rappresentiamo una variegata popolazione di cittadini, che comprende pendolari in bicicletta, ciclisti per hobby e ciclisti con le rotelline, ciclo-viaggiatori, piccoli e grandi sognatori di città a misura d’uomo, ciclo-attivisti, urbanisti.

Quest’anno oltre alle uscite e ai ciclo-viaggi (memorabili quello in Puglia e la notturna da Carpi al lago di Garda), abbiamo orgogliosamente accompagnato nelle loro prime pedalate due gruppi di apprendiste della due ruote a Modena e Soliera; scortato cittadini modenesi sui luoghi della costituzione, pedalato con i ragazzi delle prime classi dell’Istituto d’Arte Venturi alla scoperta delle piste ciclabili di Modena; portato in bici la bandiera della pace da Modena a Perugia fino ad Assisi; abbiamo guidato cittadini carpigiani alla scoperta delle novità della mobilità ciclistica della loro città (case avanzate, corsie e strade ciclabili). Oltre ai consueti corsi di meccanica, rilevazioni dei flussi ciclistici, le iniziative per la sicurezza (m’illumino di più), il bike to work e la settimana europea della mobilità.

A tutti vanno i nostri più sinceri auguri di buone feste. Un’idea regalo? Con il semplice gesto di sottoscrivere la tessera FIAB potete contribuire a rendere più autorevole la voce di chi chiede un modello di mobilità e dello spazio comune più democratico e ragionevole. Pensateci.

Posted in Attività del Direttivo.