I dislivelli di Scandiano

15 marzo 2020
I dislivelli di Scandiano

Dal cinema Raffaello tramite ciclabili e vie a basso traffico veicolare toccheremo Baggiovara, Corlo, Sassuolo, La Veggia (sosta caffe) ed a Sant’ Antonino dove iniziano i dislivelli veri e propri (10 km di saliscendi ). In localita Ventoso potremmo fare una piccola sosta x vedere quello che rimane di un’antica fabbrica del gesso. Giunti a  Ca’ de Caroli  tramite ciclabile del Tresinaro raggiungeremo Scandiano e Arceto, poi per strade a basso traffico San Donnino di Liguria, Corticella e Bagno, dove attraverseremo la via Emilia per poi dirigerci verso i laghetti di Campogalliano (passando per San Faustino e Fontana) da dove tramite il ponte della Barchetta rientreremo  a Modena.

Sul percorso sono presenti alcuni tratti sterrati, ma facilmente  superabili con bici trekking  e  city-bike

Totale di 65 km – Si richiede una buona preparazione fisica , il casco , bici in buono stato ed il necessario x piccole riparazioni

Ritrovo ore 08,45  al parcheggio del cinema Raffaello – Partenza ore 09,00

Quota di partecipazione 2 euro soci fiab, 5 non soci comprensivi di assicurazione giornaliera

Rientro nel pomeriggio, pranzo al sacco

Difficoltà: ** Medio
Mezzo: Bici
Info: Mauro 3358189966 – Nicola 3397693497

Posted in .