Proiezione di Viaggi: Bolivia Cile Argentina con Graziano Ameli

Quando:
28 Gennaio 2022@20:30–23:00
2022-01-28T20:30:00+01:00
2022-01-28T23:00:00+01:00
Dove:
Casa delle Culture
Casa delle Culture - Via Wiligelmo 80 - Modena

ven 28-gen-2022 ore 20.30
Proiezione di Viaggi: Bolivia/Argentina/Cile con Graziano Ameli
Casa delle Culture – Via Wiligelmo 80 – Modena

Abbiamo conosciuto Graziano Ameli per aver partecipato ad alcune nostre escursioni che abbiamo organizzato tra Modena e Bologna. Anche nelle piccole distanze intorno a casa Graziano riesce sempre a sorprendersi di quello che incontra, e poi a sorprendere noi con i suoi racconti. In questa serata andremo (idealmente) in America Latina, in una delle sue grandi esperienze in giro per il mondo.

Per accedere alla sala della Casa delle Culture è necessario avere il Green Pass Rafforzato e indossare la mascherina FFP2. Causa restrizioni Covid la sala può ospitare al massimo 20 persone. Prenotazione obbligatoria tramite messaggio whatsapp: Ermes 3406764713

 

LA MIA BOLIVIA è uno di quei libri/diario di viaggio che vanno letti solo per il semplice fatto che sono stati scritti…Graziano Ameli ci ha “viziato” in passato con i suoi resoconti, le sue immagini rubate dal sellino della sua inseparabile bicicletta, i suoi video dai luoghi più ameni della Terra. Il suo pedalare non è mai incline al ritmo, piuttosto si configura come un adagio di sostanza. Pieno di curiosità, quella sana malattia che anima il vero esploratore. Nel suo libro ci porta in Bolivia, ci fa assaggiare le mille varietà che un paese così particolare, così denso di contraddizioni e al tempo stesso radicato nella più profonda appartenenza al territorio, può offrire agli occhi attenti di chi, come lui, lo ha attraversato in bicicletta. La narrazione è pulita, scandita dal susseguirsi dei km, dei panorami, degli incontri che riempiono e arricchiscono il viaggio, dal sapore del cibo, gli odori del luogo, dalle usanze, dai dialoghi interiori che nascono nel protrarsi del viaggio. Graziano in fondo ci pone davanti a una domanda: è ancora possibile concedersi uno spazio di vita? Nonostante tutto, nonostante questa società in perenne rincorsa al consumismo, sempre alla ricerca di una qualche forma di indipendenza, ma sempre più dipendente dai sistemi di massa. E’ possibile rinunciare a un eccessivo benessere di facciata per coltivarne uno interiore? La risposta la si trova tra le righe del suo libro, almeno quella che si è dato lui e che personalmente condivido in toto. Lascio il lettore con la curiosità di assaporare ogni singola parola di questo “immenso” viaggio che Graziano ci ha regalato, citando solo un passaggio che mi ha fatto chiudere gli occhi e mi ha aperto le porte dell’infinito: “Entrare nel Salar è un’esperienza unica e incredibile: piatta, bianca e senza fine. La mente non può sostanziare con descrizioni razionali ciò che ha a che fare col divino. È come definire la perfezione di Dio: ogni tentativo risulterebbe finito e imperfetto e pertanto limitante.” Con la speranza che sia solo il primo di una lunga serie. Abbiamo bisogno più che mai di viaggiare con gli occhi di chi sa guardare.


Info: Ermes 3406764713

Posted in .