Le collezioni del MART di Rovereto

Quando:
18 novembre 2018@7:00–20:00
2018-11-18T07:00:00+01:00
2018-11-18T20:00:00+01:00
Dove:
Rovereto
38068 Rovereto TN
Italia
Contatto:
Eugenia - Diana
338.3488082 - 347.4506510

Domenica 18 novembre
Artebici – Le collezioni del MART di Rovereto

MART DI ROVERETO MOSTRA TEMPORANEA “MARGHERITA SARFATTI IL NOVECENTO ITALIANO NEL MONDO”.

Il MART (Museo Arte Moderna e Contemporanea) è interessante per la sua struttura architettonica ideata e progettata nel 2002 dall’architetto ticinese Mario Botta aiutato dall’ingegnere Giulio Andreolli. La nuova architettura è stata progettata pensando a un rapporto relazionale con i palazzi storici preesistenti contribuendo a valorizzarli. La piazza circolare da cui si accede al Mart ha diametro di 40 m, esattamente come il Pantheon a Roma, e può accogliere 1200 persone sedute. La coperta della piazza, realizzata in vetro e acciaio a un’ altezza di 25 metri, la pone in costante dialogo con la luce. La piazza è stata realizzata per accogliere le sculture di Mimmo Paladino (Artista che ha realizzato il telo che avvolgeva la Ghirlandina di Modena durante il restauro). Le pareti del museo sono rivestite di pietra gialla di Vicenza in modo da essere integrate perfettamente con gli edifici storici affiancati.

Il MART è interessante da vedere anche solo per la sua architettura vasta e luminosa che si estende su una superficie di 29000 metri quadrati di cui 14500 edificati.

All’interno del complesso museale è stata allestita la mostra temporanea dedicata a “MARGERITA SARFATTI – IL NOVECENTO ITALIANO NEL MONDO”

La figura di Margherita Sarfatti, giornalista, critica d’arte e promotrice dell’arte italiana tra le due guerre viene qui ripresa nel tentativo di ricostruire il ruolo della maggiore protagonista del dibattito su classicismo e modernità nel panorama artistico italiano e internazionale, a Rovereto la mostra si avvale dei preziosi documenti del Fondo Sarfatti conservato presso l’Archivio del ‘900 del Mart.

Dagli esordi giovanili alla fondazione del gruppo di artisti “Novecento Italiano”, la mostra racconta l’ambizioso progetto di espansione culturale della Sarfatti, con particolare attenzione alle espansioni organizzate in Europa e nelle Americhe. In mostra sono presenti capolavori di Boccioni, Bucci, Casorati, de Chirico, Dudreville, Funi, Marussig, Malerba, Morandi, Oppi, Medardo Rosso, Sironi, Severini, Wildt.

La Mostra prosegue in parte alla CASA MUSEO DEPERO che con l’occasione la visitiamo. Si tratta dell’unico museo fondato da un futurista e inaugurato nel 1960, è collocato nel centro storico della Rovereto Medioevale. Depero un vero pioniere del design contemporaneo curò personalmente ogni dettaglio: i mosaici, i mobili, i pannelli dipinti.

Partenza in pullman ore 7:00 dal Parcheggio della Motorizzazione Civile a Modena
Arrivo a Rovereto ore 10,30 ingresso Mart ore 11,00 Visita guidata mostra Margherita Sarfatti
Ore 15,00 ingresso Casa Museo Depero
Rientro da Rovereto ore 17-17,30 arrivo a Modena 19,30-20,00
Il pranzo è libero
Costo € 50,00 (Pullman. Ingressi Mart e casa Museo Depero, Guida mostra M. Sarfatti)
Caparra € 20,00
Si accettano prenotazioni fino a raggiungimento numero posti disponibili.

Info e prenotazioni: Eugenia 338.3488082 e Diana 347.4506510

PULMANN

Posted in .